Nelson Mandela

nelson mandela.jpg

Nelson Mandela (1918 –2013) è stato un politico e attivista sudafricano, presidente del Sudafrica dal 1994 al 1999. Protagonista, con il predecessore Frederik de Klerk, della fine dell’apartheid e insieme a questi insignito del premio Nobel per la pace del 1993, Mandela fu il primo presidente sudafricano a essere eletto con suffragio universale e il primo non bianco a ricoprire tale carica; attivista per i diritti civili e avvocato, aveva scontato 27 anni di carcere per la sua opera di pieno riconoscimento dei diritti civili degli appartenenti ai gruppi etnici non bianchi. Rivoluzionario e uomo di un governo di riconciliazione e pacificazione, successivamente fu a lungo uno dei leader del movimento anti-apartheid ed ebbe un ruolo determinante nella caduta di tale regime, pur passando in carcere gran parte degli anni dell’attivismo anti-segregazionista. Partendo dalle iniziali teorie di opposizione non violenta di Gandhi, egli tentò anche in seguito di anteporre, alla lotta armata, dal comunismo marxista alla democrazia. Il nomignolo “Madiba” era il suo nome all’interno del clan di appartenenza, dell’etnia Xhosa.